Controllo opzioni bromico riscaldatori FAQ

Come a attivare o disattivare?
È possibile semplicemente scollegare o cablare l'unità a un interruttore on/off.

Sono disponibili per i riscaldatori dimmer?
I dimmer sono disponibili per la linea elettrica di tungsteno solo, ma non a gas. Il motivo di che un dimmer non è disponibile per le stufe a gas a parete è che la temperatura è necessaria per assicurare la migliore calore radiante e l'efficienza. Controllo per stufe a gas avviene tramite i riscaldatori di dimensioni diversi e la capacità di ruotare la testa del riscaldatore secondo le necessità di calore diretto.
Il portatile di tungsteno può essere regolata manualmente da un livello basso di 21.300 BTU ad un alto di 38.500 BTU.

Come si fa a controllare il calore?
Le nostre unità di gas fissata al muro sono operativi o dormiente, con nessuna sfumatura di calore in mezzo a causa del livello attentamente calcolato di calore necessaria per ottenere la massima efficienza con il nostro brevettati bruciatori radianti.

La gamma elettrica di tungsteno può essere accoppiata con il nostro Controller Dimmer, consentendo di un intervallo regolabile di calore. Un'altra opzione per il tungsteno elettrica 4000W e 6000W consiste nel cablare ogni elemento separatamente, permettendo per mezzo e pieno di impostazione di forza.

Il portatile di tungsteno può essere regolata da un minimo di 21.300 BTU ad un alto di 38.500 BTU.

C'è un sistema di controllo remoto per i riscaldatori?
Bromico sta sviluppando un sistema remoto per i nostri riscaldatori a parete. Nel frattempo, puoi acquistarlo presso un negozio al dettaglio elettrico locale.

C'è un termostato?
No, si non consiglia di utilizzare un controllo termostatico con le nostre resistenze perché termostati sono progettati esclusivamente per uso interno.

Quali sono i comandi intelligenti?
Dimmer e telecomandi

C'è una copertura per i riscaldatori?
Le coperture sono per il portatile di tungsteno. Per le unità montate a muro, non consigliamo l'uso di una copertura, come i riscaldatori potevano essere accesa con la copertura ancora su, con conseguente rischio di incendio.